Jammbell Template
     
Il Moto Club PDF Stampa E-mail

Il Moto Club Jamm'bell nasce nel 2011 per iniziativa dei soci fondatori Nicola Messere, Toni Calardo, Giancarlo Saluppo e Marco Santoro come estensione nella FMI del gruppo e della visione di mototurismo già consolidati nel Gruppo TingaMolise Jamm'bell. Il gruppo in questione si è formato nel tempo e ha dato vita a varie iniziative, sempre utilizzando come piattaforma di ritrovo il furom nazionale Ting'avert (forum con oltre 170 mila iscritti).

Le finalità del Moto Club sono varie, ma la principale è la diffusione della passione per la moto e il mototurismo tra i suoi associati e tra le persone che, avvicinandosi a questo "mondo", cercano un gruppo che li guidi verso un uso consapevole di un mezzo di locomozione molto emozionale ma anche molto pericoloso se utilizzato nella maniera sbagliata.

 

Mototurismo:

Il mototurismo è la principale espressione d'uso della moto degli iscritti al m.c. e al gruppo Tinga'vert, infatti sono molti i km che ogni anno percorriamo in Italia ed Europa alla ricerca di strade più o meno mitiche, di raduni e incontri votati al piacere della buona tavola e buona amicizia. Questi momenti sono vissuti sempre con i ritmi "tranquilli" del turista e non dello "smanettone" che si addicono ai gruppi e alle persone che, in moto, sanno che il viaggio non è arrivare a destinazione il prima possibile ma godere appieno delle sensazioni ed emozioni che tutto il viaggio può offrire.

 

Sicurezza stradale:

Nell'arco del 2011 alcuni soci del m.c. hanno acquisito la nomina di Istruttori di Sicurezza Stradale della FMI, e nei prossimi mesi metteranno a disposizione della collettivita la loro esperienza per consentire a sempre più persone di vivere la moto in sicurezza. Dall'anno scolastico 2011-2012 saranno, inoltre, attivi presso le scuole della regione per organizzare corsi propedeutici all'acquisizione del pantentino per la guida del ciclomotore.

Tra l'altro abbiamo il referente regionale per la sicurezza stradale tra i nostri iscritti.

 

Enogastronomia:

Il motto del Ting'avert che si legge in fondo al sito rispecchia la passione dei membri del M.C. per le ore passate in compagnia a chiacchierare, degustare una (una...) birra o un bicchiere di vino e ad assaporare i prodotti tipici della nostra regione e dei luoghi visitati nei nostri viaggi. Passare l'intera giornata sulla moto fa perdere, a nostro avviso, l'occasione di conoscersi meglio e di conoscere i territori attraversati. Quindi nei nostri viaggi le soste per mangiare, prendere un caffé o fare quattro chiacchiere hanno sempre il giusto spazio.

 

 

 
19°C
Campobasso
Coperto con pioggia debole intermittente
Umidità: 79%
Vento: 5 nodi SSE
Mar

21°C
Mer

16°C
Gio

18°C
Ven

18°C

Calendario M.C.Jamm'bell

Maggio 2019
L M M G V S D
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Federazione Motociclistica Italiana

La Federazione Motociclistica Italiana, più nota con l'acronimo FMI, è l'ente che in Italia rappresenta e cura gli interessi generali del mondo delle motociclette; in special modo e sin dall'inizio per quanto riguarda il motociclismo sportivo, ma anche nel campo della produzione di serie, dell'educazione e della sicurezza stradale, del settore moto storiche e in quello del mototurismo (federmoto.it).

Motoclub Ting'Avert

È un gruppo, sempre più numeroso, dove si conoscono e si ritrovano gli appassionati di moto e di enogastronomia provenienti da ogni parte d'Italia. E quando ci si incontra realmente, si percorrono un certo numero di chilometri in moto solo se vengono compensati da un'altrettanto lunga seduta a tavola (tingavert.it)

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra informativa sulla privacy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information